mostre

fn000783.jpg  
fn000783.jpg fn000784.JPG fn000785.jpg fn000786.jpg fn000787.jpg fn000788.jpg

DONNA DONNE Personale di Stefania Popoli

Galleria S. Andrea 12 Marzo - 24 Marzo Via Cavestro, 6 Parma

Donna Donne': sabato 12 marzo alle ore 17 si inaugura la mostra personale di Stefania Popoli, presso la Galleria Sant'Andrea, in via Cavestro 6, a Parma, dove la pittrice parmigiana, conosciuta ed apprezzata non solo in Italia, espone più di trenta opere.
Il tema preferito dall'artista è la donna nelle sue varie sfaccettature: nei suoi quadri l'elemento classico, rigoroso, si fonde con l'armoniosità e la sinuosità delle forme femminili. Per il suo dipingere, il mito greco è principio di ispirazione, ma anche fonte di linguaggio espressivo.
La forma offerta dai temi mitologici è resa con precisione e razionalità compositiva; in essa riescono, peraltro, ad insinuarsi efficacemente note autobiografiche e segni di una delicatezza altrettanto sapienti, che conferiscono al dipinto una piacevolezza ed interesse per lo spettatore che si ferma incuriosito ad osservare per intuirne il significato.
In 'Galatea – omaggio', l'atmosfera è serena; primeggiano le forme morbide femminili, richiamate dalla rotondità delle perle in primo piano, mentre la ninfa è avvolta nei colori che simbolicamente rappresentano la donna. Lo sfondo del quadro, secondo la lezione classica, è rappresentato da un paesaggio che si armonizza con il tema ed il sentire espresso dall'immagine.
Spesso nei dipinti, peraltro, non manca una nota di inquietudine, rappresentata da un oggetto o da un velo di tonalità a volte buia.
ll mito, dunque, nelle opere di Stefania Popoli, ha la funzione propria che Platone aveva insegnato. Per il filosofo è espediente didattico-espositivo di cui fece uso per comunicare in maniera più accessibile e intuitiva le sue dottrine e, al tempo stesso, per accendere il dialogo con i propri allievi. Così per la pittrice il mito è modo di espressione e veicolo del proprio messaggio. Non a caso l'opera scelta a simbolo della mostra è 'Amore e Psiche II', nella quale si realizzano i concetti che le sono peculiari.
Ecco, dunque, che Stefania Popoli, dopo aver conseguito la maturità artistica, in decorazione pittorica, al Liceo Artistico di Parma, con i maestri Corvi, Bellicchi, Negri, Vernizzi, ha ottenuto la laurea in Lettere, perfezionandosi in Storia dell'Arte con A. Carlo Quintavalle....Vanta numerose pubblicazioni e premi fra i quali l’Oscar della pittura come miglior artista, anno 2003, attribuitole dall’ Associazione culturale “Il Quadrato”.
La mostra si svolgerà fino al 24 marzo nei consueti orari di apertura della Galleria: dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19; la domenica dalle 16 alle 19; lunedì chiuso.

Dott.ssa Paola Maggiorelli