Sabrina Marelli

 
Sabrina Marelli, nata a Milano il 6 giugno 1970, vive a Parma. Appassionata a tutte le forme d’arte, da bambina pratica danza classica. Dallo zio materno, diplomato alla Scuola Superiore d’Arte Applicata all’Industria del Castello Sforzesco di Milano, eredita invece la passione per la pittura, che coltiva da autodidatta. Da sempre appassionata frequentatrice di mostre, cerca di carpire quali segreti si celano nelle opere famose della storia dell'arte e si adopera per darne nuova forma nei suoi dipinti. Incoraggiata e sostenuta da amici e conoscenti che, da tempo, apprezzano le sue produzioni, nel 2022 decide di uscire dalla sua comfort zone e di rendere pubbliche le sue opere. È apprezzata soprattutto per le composizioni oniriche a tema floreale, che la identificano nello pseudonimo Les Fleurs de Bisous e per i paesaggi crepuscolari nei quali, secondo la Teoria di Goethe è la luce che plasma la realtà, il colore, come risultato dell’interazione tra la luce e l’oscurità.


galleria

fn001032.jpg
fn001033.jpg
fn000034.jpeg
fn000035.jpeg


Ricerca alfabetica

A B C F G L M O P R S T V



Ricerca avanzata

Nome


Cognome